Crea sito

ILLUSIONI 3D

L’anamorfismo è un effetto di illusione ottica per cui una immagine viene proiettata sul piano in modo distorto, rendendo il soggetto originale riconoscibile solamente guardando l’immagine da una posizione precisa .

Questa immagine mostra un disegno molto intelligente di scale sulla parete e pavimento. 
Se vista in un certo angolo, sembra essere una scala mobile che non porta da nessuna parte.
 

La cabina dell’ascensore ha il pavimento?
Certamente, soltanto che è dipinto in modo tale da far credere che non ci sia.

Julian Beever

Julian Beever è un artista che ha trascorso 20 anni la creazione di arte pavimentazione in Europa, USA e Australia. Molte delle sue creazioni sono illusioni ottiche, come questo, dove Julian sembra essere appollaiata su un davanzale, in attesa di Batman e Robin di scalare l’edificio e salvarlo. 

In realtà, c’è solo marciapiede di fronte a lui, e la strada sottostante insieme con la folla in attesa, l’edificio più ardente sotto di lui, sono tutti  trucchi giocati sugli occhi (un esempio moderno di trompe l’oeil – un termine francese che letteralmente significa ‘ingannare l’occhio’).


Sotto un altro artista delle illusioni: Kurt Wenner

Un lavoro intelligente di pittura dà a questo bagno l’impressione che non esiste il pavimento. 
Non so a voi, ma questo mi metterebbe un po’ a disagio.

Nella foto sopra si vede Suore seduto a un piccolo ristorante nella strada. Sono quelle gambe reali?

Nel giugno 2005, gli artisti hanno creato questo dipinto chiamato ‘Stuntcity’. Situato nel centro di Berlino, in Potsdamer Platz; questo dipinto vi offre una vista dall’immaginario 22° piano.

Una serie di altri disegni che ingannano gli occhi

Julian Beever

L’idea di questa campagna anti-fumo è di attirare l’attenzione e di scioccare.  Murales sono dipinti sui soffitti in stanze non fumatori, dando l’impressione di essere all’interno della tomba, e quando guardi in alto, si vede la sepoltura dal punto di vista del morto.A

Julian Beever

Edgar Mueller

Che buche nella strada!! Per fortuna sono finte. Sono state posizionate per la campagna pubblicitaria delle sospensioni della Pioneer. Guarda l’immagine seguente.

Dawson Neil “Orizzonti”
Ciò che sembra essere un pezzo di carta disegnato è in realtà una costruzione fatta di acciaio saldato.