Crea sito

COME ALLENARE LA MENTE


Le ricerche hanno rivelato diverse strategie che consentono di migliorare la memoria.
Grazie alla memoria, decodifichiamo, immagazziniamo e recuperiamo le informazioni. È dunque normale cercare metodi efficaci per migliorare la memoria.
Le ricerche hanno rivelato diverse strategie che consentono di sviluppare una memoria superiore. Fra i metodi più efficaci per migliorare la memoria troviamo la tecnica della parola chiave, la tecnica dei loci, la teoria della specificità di codifica, l’organizzazione del materiale dei testi e degli appunti.


-La tecnica della parola chiave per imparare altre lingue .

Immaginate di assistere a una lezione in una lingua che non è la vostra,grazie a questa tecnica, mettiamo in relazione una parola sconosciuta con una parola comune in italiano che abbia un suono simile.
 Per imparare la traduzione inglese di occhio, potete pensare al fatto che quando vi prude l’occhio dite “Ai!”. Ricorderete così la parola “eye”.

-La tecnica dei loci (parola latina che vuol dire “luoghi”) per organizzare un discorso.

Usando questa tecnica, immaginiamo che ogni parte del discorso si trovi in un’apposita area dentro un edificio. L’argomento centrale può trovarsi in salotto, quello successivo in sala da pranzo e così via. Questa tecnica può essere utilizzata anche per imparare una serie di parole.

-Teoria della specificità di codifica.

Alcuni ricercatori suggeriscono che è più facile ricordare le informazioni in un ambiente uguale o simile a quello in cui ci trovavamo quando le abbiamo memorizzate.
Così, sarà più facile superare un esame se si studia nella stessa aula dove si terrà l’esame.

-Organizzazione del materiale dei testi.

La maggior parte delle attività mnemoniche quotidiane non implicano una serie di parole, bensì di testi che sono stati letti.Una tecnica per migliorare la memoria di materiale scritto consiste nell’organizzare quest’ultimo la prima volta che viene letto,conoscendo sia la struttura sia il contenuto del materiale in questione.
Un’altra tecnica consiste nel porci delle domande in merito al materiale che abbiamo appena letto, alle quali risponderemo in seguito.
Formulare domande ci permetterà di fare delle connessioni e scoprire delle relazioni fra i diversi fatti specifici.

-Organizzazione di appunti.

“Meno è meglio”,invece di scrivere tutto di una conferenza è meglio ascoltarla e riflettere sulle cose da scrivere.Per questo chiedere appunti a qualcun altro è sbagliato,non avremo il contesto di riferimento adatto per interpretarli.

Ecco un video che spiega cos’è la memoria: